Costa Rica

COLTIVAZIONE ORIGINE CONTROLLATA

L’ananas, frutto esotico per eccellenza, è una pianta originaria dell’America meridionale: tra i maggiori produttori troviamo il Costa Rica. Il clima tropicale di questo Paese, infatti, è ideale per la coltivazione di frutta. Si pensa sia originario del Brasile meridionale e del Paraguay, ma era presente ai tropici americani quando Cristoforo Colombo sbarcò a Guadalupa nel 1493.


Arrivò in Inghilterra nel 1660 e iniziò ad essere coltivato nelle serre all’incirca nel 1720. Per la sua polpa succosa e zuccherina ha raggiunto il massimo della popolarità in Francia sotto il regno di Luigi XV. Possiede proprietà disintossicanti e le sue virtù cosmetologiche sono rinomate da tempo: sembra che le donne, tra il tropico del Cancro e il tropico del Capricorno, abbiano sempre utilizzato il suo succo per conferire più splendore alla propria carnagione.



Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. In nessun modo vengono utilizzati cookie di profilazione.
Continuando la navigazione senza apportare modifiche alle vostre impostazioni, confermate di voler accettare tutti i cookie impiegati dal nostro sito.
Per ulteriori informazioni vi invitiamo a leggere "la sezione dedicata alla gestione dei cookie".

Continua Maggiori informazioni